Dove mangiare a Venezia spendendo poco

Stai organizzando una vacanza, un weekend o una semplice giornata a Venezia e hai bisogno di informazioni su dove mangiare bene e spendere poco? All’interno di questa guida trovi i nostri locali preferiti, quelli frequentati anche dai veneziani, lontano dalle masse di turisti mordi e fuggi.

Questa guida è dedicata a chi vuole assaggiare i piatti tipici della cucina veneziana senza spendere troppo, pranzando o cenando in un buon ristorante, in una trattoria o, ancora meglio, in un caratteristico bàcaro veneziano.

Dove mangiare a Venezia spendendo poco
Bacari Tour a Venezia
Tour guidato nei bacari veneziani con degustazioni enogastronomiche e cicchetti

da 37,00 € a persona

Prenota ora


Cosa sono i bacari?

I bacari sono piccoli locali, frequentati principalmente da giovani, studenti universitari e residenti, per poter bere e mangiare bene a Venezia spendendo poco. L’ambiente interno è generalmente molto caratteristico e alcuni di questi non offrono neanche posti a sedere.

Questo perché Venezia, nonostante i tanti ristoranti con menu fissi turistici, ha una tradizione culinaria davvero eccezionale con tante eccellenze del territorio: dal radicchio chioggiano, al baccala mantecato, dalle seppie in umido alla polenta.

Di queste piccole taverne e trattorie ne esistono tantissime, sparse in tutta la città. Se vuoi sapere quali sono le migliori e provare i migliori piatti tipici, serviti sui famosi cicchetti veneziani, scopri la nostra classifica:

> I 10 migliori bacari a Venezia

Street Food: per mangiare a Venezia e spendere poco

Se sei un appassionato del cibo da strada, da mangiare all’aperto, ecco 3 locali che devi assolutamente provare.

1 – I’Bacaro de’ Bischeri

A pochi passi dal Ponte di Rialto, il “Bacaro de’ Bischeri” è un locale amatissimo dai giovani. Non ci sono posti a sedere, quindi è perfetto per una sessione di street food.

Oltre ai classici cicchetti, questo locale ha portato una grossa novità: la schiacciata, quella che vedete in foto – dalla pagina Facebook ufficiale. Noi ne abbiamo provate alcune e sono davvero favolose, soprattutto con gli abbinamenti con le specialità tipiche venete. Con meno di 10 euro fate un pranzo completo con una delizia che non troverete in nessun altro locale veneziano.

Come arrivarci: vai alla mappa

2 – Al Mercà

Ci troviamo sempre nei dintorni del ponte di Rialto, quindi una zona molto centrale e a ridosso del mercato giornaliero di Venezia. Se vi state chiedendo dove vanno a mangiare i veneziani a Venezia, Al Mercà è un piccolo bacaro diventato un punto di riferimento per i residenti.

Qui ci siamo stati davvero tante volte ed è davvero una garanzia. La specialità sono i cicchetti e i panini, come si vede anche in foto, ma vi consigliamo di assaggiare anche i fritti.

Come arrivarci: vai alla mappa

3 – All’arco

Un’osteria tipica veneziana dove puoi spendere poco e mangiare davvero bene e soprattutto tipico: cicchetti e tante prelibatezze non solo a base di salumi, ma soprattutto a base di pesce.

Anche qui ovviamente ci siamo stati e abbiamo assaggiato tantissimi piatti della tradizione veneta, dalle sempre ottime sarde in saòr ai calamaretti alla busara. Non dimenticavi di ordinare un buon vino bianco per accompagnare, ne hanno di ottimi e i prezzi sono davvero super convenienti.

Come arrivarci: vai alla mappa

3 consigli per mangiare a Venezia senza spendere troppo

Quanto costa pranzare a Venezia? E’ vero che i ristoranti sono molto costosi e si rischia di spendere tanto? Queste sono alcune delle domande che ci arrivano ogni giorno via mail.

E’ vero, soprattutto nella zona più vicina a Piazza San Marco i prezzi possono essere decisamente alti, così come può capitare di imbattersi in ristoranti economici che però possono soddisfare solo il palato dei turisti stranieri. Noi italiani vogliamo mangiare bene. Ecco allora alcuni consigli per pranzare a Venezia senza spendere troppo:

  1. diffida dai ristoranti dove trovi i camerieri o i responsabili di sala fuori ad attirare gente a mangiare.
  2. evita le calli e i campi più affollati o dove c’è maggiore passaggio di turisti.
  3. scegli i locali dove vanno a mangiare i veneziani a Venezia, quindi prediligi i luoghi dove vedi tanti ragazzi o residenti.

Altre trattorie e ristoranti economici a Venezia

Quelle che ti vediamo è la nostra selezione di bacari, trattorie e osterie tipiche che abbiamo provato negli ultimi mesi. Ne abbiamo inseriti 2 per ogni sestiere, così che, ovunque tu ti trovi possa sempre raggiungere un locale dove poter mangiare bene a prezzi modici. E’ qui che vanno a mangiare i veneziani veri.

Sestiere Cannareggio

Il sestiere Cannaregio è uno dei più interessanti se vuoi mangiare bene a Venezia spendendo poco. Trovi tanti ristoranti, trattorie e osterie economiche – alcune di queste anche molto caratteristiche se sei in zona Ghetto Ebraico.

Proprio alle spalle del quartiere ebraico, in Fondamenta dei Ormesini, trovi tantissimi caffè ed osterie di qualità dove puoi pranzare, fare uno spuntino o semplicemente fare aperitivo. I locali qui da non perdere sono:

Al Timòn: mangi seduto su un tavolino direttamente sul Canale Rio della Misericordia. Noi abbiamo provato i cicchetti a base di pesce e, ovviamente, col baccalà mantecato. Se vi trovate in zona, merita decisamente!
Come arrivarci: vai alla mappa

Paradiso Perduto: puoi prendere sia i tuoi cicchetti e consumarli all’aperto, seduto proprio accanto al canale, oppure puoi sfruttare il servizio osteria e quindi metterti a sedere. Specialità ovviamente a base di pesce, da provare assolutamente il fritto. Conviene prenotare in anticipo.
Come arrivarci: vai alla mappa

Sestiere Dorsoduro

Il sestiere Dorsoduro è la zona un po’ più artistica di Venezia e anche meno frequentata dalle masse di turisti. Ecco le due osterie tipiche veneziane dove puoi mangiare bene senza spendere troppo:

Osteria Al Squero: qui i crostini veneziani (i cicchetti) e il buon vino sono di casa. Stupenda la location vicino l’antico Squero di San Trovaso – dove riparavano una volta le gondole. E’ molto frequentato dai residenti per la qualità del cibo. Ottimo sia per un pranzo economico che per un aperitivo.
Come arrivarci: vai alla mappa

Osteria Cicchetteria Aea Canevassa: in piena zona universitaria, un locale piccolo ed accogliente gestito ancora da veneziani. Oltre alla simpatia dei gestori, i veneziani sono piuttosto espansivi e giocherelloni, siamo stati rapiti dalla bontà del ragù d’anatra.
Come arrivarci: vai alla mappa

Come muoverti

Se è quasi l’ora di pranzo o sei stanco e non hai più voglia di camminare, prendi il vaporetto. Sotto il nome di ogni osteria o ristorante economico di Venezia che trovi in questa pagina abbiamo inserito il link alla mappa. Ti basta premere il pulsante Indicazioni sul tuo smartphone, premere in alto l’icona del mezzo pubblico e troverai la fermata più vicina.

Il ticket lo acquisti in pochi secondi direttamente online. In questo modo non dovrai cercare una biglietteria, ti basterà digitare sulle macchinette gialle che trovi ad ogni fermata il codice che ti arriverà via mail.

Ticket per il vaporetto

Hai provato nella tua passeggiata a Venezia una trattoria, un’osteria o un ristorante economico che ti è piaciuto? Scrivici la tua recensione nei commenti sotto!

Leave a Reply