Venezia, luoghi di interesse da non perdere

Stai programmando un viaggio nella città più romantica e allo stesso tempo caratteristica d’Italia? Hai bisogno di spunti, idee e suggerimenti per i tuoi itinerari? In questa guida trovi le principali attrazioni, Chiese, ponti e luoghi di interesse di Venezia da non perdere.

Forse potrebbe interessarti anche: cosa vedere in un giorno a Venezia

Venezia, i luoghi di interesse più visitati

Se è la tua prima volta a Venezia o se è passato tanto tempo dall’ultima visita, non puoi certamente perderti le attrazioni più famose e che hanno reso la città un’icona nel mondo.

Venezia- luoghi di interesse - san marco

Basilica di San Marco

Viene definita la Cattedrale d’oro per la ricchezza delle sue decorazioni. Oltre 5 milioni di visitatori ogni anno per un capolavoro straordinario di arte ed architettura.

Punti di interesse Venezia Palazzo Ducale

Palazzo Ducale

Un luogo ricco di contraddizioni dove veniva esercitato il potere della Serenissima. Dalle maestose sale decorate alle terribili prigioni, un luogo davvero da non perdere.

Ticket per Basilica e Palazzo Ducale
Salta la coda – Tour guidato – Cancellazione gratuita fino a 24 ore prima

75 € a persona

Prenota ora

Luoghi di interesse Murano

Murano

L’isola di Venezia diventata famosa per la lavorazione artigianale del vetro soffiato. Ancora oggi è possibile poter osservare i maestri vetrai che si esibiscono in dimostrazioni in galleria.

Venezia Luoghi di interesse Burano

Burano

E’ l’isola dei colori: le antiche casette colorate dei pescatori oggi sono diventate un’icona nel mondo. A Burano si mantiene viva l’antica arte femminile della lavorazione dei merletti.

Murano, Burano e Torcello, tour in barca
Durata 6 ore -Tour guidato – Cancellazione gratuita fino a 24 ore prima

20 € a persona

Prenota ora

I luoghi di interesse di Venezia: i sestieri

Venezia può sembrare un labirinto tra piccoli vicoli e canali, ma la città è storicamente divisa in sei grandi zone chiamate “sestieri”. Ciascuno di questi ha una sua anima e delle sue caratteristiche dovute a secoli di storia e tradizione.

SESTIERE SAN MARCO: un’area che non ha bisogno di tante presentazioni. Qui sorgono le icone di Venezia e veniva qui amministrato il potere della Serenissima. Oltre al Palazzo Ducale e alla Cattedrale, situati in Piazza San Marco ci sono anche l’omonomi campanile e la Torre dell’Orologio, con i caratteristici segni zodiacali.

Curiosità

Piazza San Marco è l’unica che viene indicata con il termine “piazza”. Tutte le altre vengono chiamate “campo”.


SESTIERE SAN POLO: si trova proprio nella parte centrale dell’isola di Venezia ed è una delle zone più frequentate dai Veneziani. In questo sestiere infatti sorge lo scenografico e celebre Ponte di Rialto. Soffermati qualche minuto sulle sue ampie scalinate pe ammirare lo straordinario paesaggio sul Canal Grande. Oltre alle caratteristiche osterie – chiamate tradizionalmente chiamano bacari – in cui si servono i piatti tipici veneziani, nella zona si trova anche il famoso mercato di Rialto, in cui vengono venduti pesce e prodotti orto-frutticoli.

Ponte Rialto San Polo
Ponte Rialto San Polo

SESTIERE DORSODURO: leggermente appartato rispetto ai grandi flussi turistici, il sestiere Dorsoduro è in realtà uno dei più interessanti luoghi di interesse di Venezia. Proprio accanto all’imponente e maestosa Basilica di Santa Maria della Salute si trova Punta della Dogana, un punto da cui scattare straordinarie fotografie sulla laguna. Non mancano attrazioni come musei e mostre d’arte come il Peggy Guggenheim, riconosciuto come una delle più importanti collezioni di arte del XX secolo al mondo.

Santa Maria della Salute

SESTIERE SANTA CROCE: è il generalmente il punto di partenza per chi arriva a Venezia, visto che comprende anche Piazzale Roma – dove terminano tutte le corse i mezzi di trasporto su gomma. L’area è stata molto trasformata nel XX secolo grazie anche alla realizzazione del nuovo Ponte della Libertà che collega l’isola con la terraferma. Non mancano i punti di interesse come il Fontego dei Turchi, un museo di storia naturale e Ca’ Pesaro, un edificio storico prestigioso e che ospita oggi la Galleria Internazionale d’Arte Moderna.

SESTIERE CASTELLO: è il “quartiere” più popoloso di Venezia situato nella parte più orientale dell’isola. Possiamo visitare qui stupendi luoghi di interesse veneziani come l’Arsenale di Venezia, l’antico cantiere navale dove veniva realizzata la temibile flotta della Serenissima. Oggi il sito ospita la Biennale di Venezia, un luogo dove la cultura e l’innovazione attirano visitatori da tutto il mondo.

Punti di interesse Venezia - Biennale

A pochi passi troviamo anche i Giardini della Biennale, chiamati anche Giardini Napoleonici, un’estesa area verde su cui vengono allestiti padiglioni ed esposizioni della Biennale. Consigliamo una passeggiata anche su Riva degli Schiavoni, il luogo dove una volta venivano fatte approdare le navi mercantili e gli schiavi ottenute durante le varie guerre e conquiste della Serenissima.


I luoghi nascosti di Venezia

Stai cercando posti da visitare un po’ più appartanti e tranquilli? Al di là delle grande masse di turisti provenienti da tutto il mondo e che affollano i principali campi e calli veneziani, si celano tanti piccoli capolavori di arte ed architettura. Oltre alle più famose isole di Murano e Burano, la laguna cela tesori di una storia antichissima: merita una visita, ad esempio, Torcello o l’isola di San Francesco del Deserto, una piccola oasi di pace e tranquillità su cui, secondo la leggenda, avvenne il miracolo di San Francesco.

Lontano dai più ambiti punti di interesse di Venezia, il sestiere Cannaregio racchiude straordinarie storie di vita. Storie fatte di emarginazione, ma allo stesso tempo di creatività ed integrazione. Merita senza dubbio una visita il ghetto ebraico, un luogo che, tra antiche sinagoghe e botteghe, testimonia la vivacità di un popolo spesso emarginato ma fondamentale per la Serenissima Repubblica di Venezia.

Tour tra leggende e fantasmi di Cannareggio
Passeggiata dopo il tramonto tra i vicoli nascosti – Cancellazione gratuita fino a 24 ore prima

28 € a persona

Prenota ora

Leave a Reply